Siamo lieti di proporvi tre serate meravigliose ai Cantieri del Signorino…

 

Giovedì 8 giugno“Oltre l’indizio. Segreti e verità nell’omicidio Bergamini” di Rita Cavallaro. La scrittrice svela i contorni di un giallo dalle tinte fosche. La storia di un ragazzo con un grande sogno: fare il calciatore! Massimiliano Buzzanca leggerà alcune pagine significative del libro dedicato a questo calciatore mai dimenticato. Interverranno alla serata il giornalista capo redattore del Messaggero di Viterbo Giorgio Renzetti e Rossella Diaco Rai Isoradio.

Venerdì 9 giugno serata divertentissima con Gianluca Giugliarelli, premiato per il “Divorziato” Premio della Critica alla ventesima edizione del Festival del Cabaret Città di Martina Franca 2016. Il comico ci farà ridere a crepapelle offrendoci una serata di risata liberatoria.

Sabato 10 giugno Un saggio spettacolo di danza e musica dell’India, il “Nritya Yoga Katha” – con gli affascinanti movimenti delle mani e emozionante espressioni della faccia raccontano una storia piena di emozioni forti trasmettendoci una vibrazione positiva e energia rinfrescante – una serata esotica di drammatica e classica danza Indiana da non mancare!

Cantieri del Signorino…dove la musica è di casa

La musica è di casa ai “cantieri del signorino”

Ai cantieri del Signorino serata all’insegna della sinfonia leggera del jazz per il taglio del nastro del locale che, a Viterbo unirà d’ora in poi musica e sport in una passione, legata alla comunione d’intenti di un gruppo di amici pronti a portare in dote un luogo elegante, raffinato e intrigante per ascoltare suoni e parole.

Nato da un’idea di Carlo Gigli, fra i più apprezzati ortopedici ed esperto in traumatologia dello sport, “Il Signorino” ha come presidente Maria Forteza, e come giornalista e moderatore degli appuntamenti sportivi del giovedi Massimiliano Morelli.

A proposto di sport, erano presenti al d-day di partenza Alessandro Pica, delegato Coni per Viterbo, e Renzo Lucarini, consigliere del Comitato regionale Lazio della Lega nazionale dilettanti.

Gli appuntamenti musicali sono partiti già ieri sera con un duo importante, la vocalist Diana Saiu e il bassista Mauro Dolci; il primo magic moment cultural-sportivo è invece in programma giovedi 13 ottobre con il reading teatrale dei Maritozzi, capitanati da Antonello Ricci, che propongono “Andiamo, Chinaglia, andiamo”, amarcord calcistico scritto non tanto per raccontare la bandiera storica della squadra romana, ma per intersecare le sue vicende a quelle d’un tempo che, maledetto, non torna più.