”Sport e salute al Signorino”, l’US Acli Viterbo in prima linea

Lo sport come mezzo di inclusione sociale e come straordinario momento di cura e salvaguardia della salute: questo è stato il tema portante del convegno ”Sport e Salute”, voluta fortemente dall’Acli e tenutasi alla sede dell’associazione ”Il Signorino”, in un incontro intitolato a Emiliano Morelli, giovane scomparso otto mesi fa per arresto cardiaco, e moderato dal giornalista romano Massimiliano Morelli. L’US Acli Viterbo, tra relatori di primissimo piano, non è voluta mancare per dare il suo contributo in un’occasione così prestigiosa per gli attori coinvolti e così importante per le tematiche trattate.

Damiano Lembo, presidente nazionale dell’Acli, ha sottolineato il ruolo dello sport come strumento di crescita sociale e personale per l’individuo e la collettività tutta.

Addentrandosi nelle medesime tematiche, il medico Massimo De Girolamo ha illustrato il Progetto “Borgosalus”, un festival di prevenzione e benessere, in cui ogni elemento necessario al mantenimento di un buono stato psicofisico ha il suo spazio.

Successivamente è intervenuto Renzo Alicicco, uomo dalle mille vite: prima calciatore della Roma in qualità di portiere, poi trionfatore del Rally di Roma come automobilista, medico sportivo per la Roma e successivamente il Brescia, chiamato da Carlo Mazzone, e poi, accanto all’attività di medico, quella di docente universitario. Il dottor Alicicco ha illustrato il ruolo preventivo dello sport, per poi spiegare il pericolo del doping, “tentazione oscura” che annulla i benefici della pratica sportiva. Questo imbroglio che nuoce alla salute nuoce agli atleti, esponendoli a evitabili rischi per la salute, con conseguenze da non sottovalutare.

Carlo Gigli, medico di grande preparazione attivo all’Ospedale di Belcolle, ha poi preso alla parola per spiegare l’impatto ortopedico dello sport negli adolescenti, illustrando la loro specificità medica rispetto agli adulti, a volte foriera di vantaggi, altre di svantaggi il loro recupero in caso di infortuni.

Il giovane e brillante Fabio Tarricone, fisioterapista e preparatore atletico del settore tecnico della Federazione Italiana Giuoco Calcio al centro di Coverciano, quartier generale delle selezioni nazionali italiane di ogni livello, ha trattato il trattamento delle lesioni muscolari nello sport.

Lo psicologo dell’OIspedale di Belcolle Gianfranco Godeas, esperto di cultura orientale, ha esposto quanto la cura dell’aspetto mentale possa fare la differenza, sia per trarre il massimo dalla prestazione sportiva, sia per il benessere generale dell’individuo. Nel suo interessantissimo intervento ha introdotto il ruolo della meditazione e di pratiche come il Qi Gong, la pratica dell’energia interna, focalizzandosi su elementi persi nella cultura occidentale e che sono state recuperati con il contatto con quella orientale, ritenendo che dall’unione della medicina occidentale con la plurimillenaria tradizione medica cinese possa nascere un modo più completo per rapportarsi al benessere dell’individuo.

In chiusura gli atletici della US Acli di Viterbo, supervisionati dal Maestro Pietro Cipriani, Presidente dell’US Acli di Viterbo, sempre molto sensibile alle tematiche relative all’inclusione sociale e alla prevenzione delle malattie della pratica sportiva. Gli insegnati tecnici Giovanni Duranti, Federico Ferrazzani, Tiziano Felici e Manuele Di Felice si sono esibiti in esibizioni di Tai Chi Chuan Yang e Chen e nei gesti atletici del Kung Fu. Davanti a una platea di medici sportivi, campioni dello sport e praticanti delle più disparate discipline, l’US Acli di Viterbo si è ancora una volta distinta per la preparazione e l’impegno dei suoi atleti.

Corso di Personal Trainer

Tante nuove attività saranno organizzate dalla Società Sportiva Cooperativa Dilettantistica “IL SIGNORINO” in collaborazione con il Movimento Sportivo Popolare Italia (MSP), dedicate agli insegnanti di attività motorie che vorranno specializzarsi e completare la propria formazione.

I corsi del MSP Italia saranno tenuti dal Maestro-Istruttore Andrea MARCHETTI. Si concentrerà su corsi con certificazioni MSP-ITALIA riconosciute dal CONI da:

  1. Personal Trainer,
  2. AMCA Functional Training,
  3. Fitness – Step/Aerobic,
  4. Ginnastica Preventiva, Posturale/Pilates,

 

Le lezioni da Personal Trainer dureranno 27-36 ore distribuite in più week-end, in cui saranno affrontante conoscenze generali, metodologia dell’allenamento e una parte pratica in sala pesi.

A.M.C.A Functional Training

Il secondo corso porterà alla scoperta dell’AMCA (Arti Marziali Combattimento e Alimentazione) Functional Training, una nuova metodologia di allenamento che nasce dallo studio delle arti marziali e dello sport da combattimento, finalizzata ad allenare il fisico in maniera completa, divertente e stimolante, sviluppando a pieno molte capacità atletiche. Gli iscritti seguiranno un percorso introduttivo, seguito da una parte di storia dell’arte marziale, conoscenza esercizi a corpo libero in coppia e con l’utilizzo degli attrezzi, mobilità articolare e lo stretching, programmazione e realizzazione per un allenamento specifico, consigli alimentari a seconda del biotipo costituzionale.

Corso di Fitness

Il corso Fitness sarà interamente pratico, partendo dalla scelta della musica adatta, conoscendo poi le tecniche motivazionali per non perdere attenzione e concentrandosi su tutti gli stili e le contaminazioni del fitness, con attenzione anche al lavoro a terra con pesi e piccoli attrezzi, concludendo con stretching/posturale. Parte delle lezioni saranno concentrate su varietà e tecniche di costruzione di una lezione tipo di aerobica e fitness, sulla costruzione a campana e su alternative alla lezione tipo finendo con CPR (Cardio Polmonare Rianimazione) primo soccorso.

Corso di Preventiva, Posturale e Pilates

I corsi di Preventiva, Posturale e Pilates dureranno 27/36 ore. Saranno dedicate alla conoscenza degli esercizi utili alla correzione in sala pesi delle alterazioni posturali quali cifosi, scapole alate, dimorfismi e paramorfismi del piede; permetteranno inoltre di conoscere la ginnastica del Pilates, teorica e pratica, anch’essa per il controllo corporeo e degli equilibri fisiodinamici, con prevenzioni di dolori, per giungere al confronto tra ginnastica posturale e pilates ed imparare a costruire un piano di lavoro.

***

 

PRENOTAZIONE E INFO:

Stefania 338 6336 425

cantieridelsignorino@gmail.com

 

 

Corsi tenuti dal Maestro-Istruttore

ANDREA MARCHETTI

Curriculum Vitae 

  • Campione italiano di pattinaggio artistico FIHP-CONI (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio)
  • Formatore di formatori allo SNAQ-CONI
  • Personal trainer di numerosi artisti dello spettacolo
  • Coreografo/preparatore atletico
  • Direttore tecnico sportivo 3°livello
  • Ballerino televisivo
  • Direttore  per l’Italia di FISAF International (Federazione Internazionale Sport Aerobici e Fitness)
  • Dirigente sportivo CONI-FIDIS (Federazione Italiana per I Dirigenti Sportivi) Scuola dello Sport 1º, 2º e 3º livello, seminario di formazione CONI
  • FGI-CONI (Federazione Ginnastica d’Italia) – National and International gym trainer
  • Ideatore e formatore della associazione di fitness “Aerobic Federation Stretching Tonic Fitness” Italia
  • CONI-FIHP – riceve dal presidente regionale il riconoscimento ufficiale – premio dalla regione Umbria per aver per primo inserito le “coppie artistico” nel Campionato Regionale Umbria della FIHP-CONI (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio)
  • CONI-FIHP (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio) – allenatore e formatore – appartenente alla ANAAI (Associazione Nazionale Atleti Azzurri d’Italia)
  • dal 1998 direttore tecnico formatore corsi “ASAA” (Alta Specializzazione Aerobica Agonistica), in collaborazione con Olga Cardoso (pluricampionessa del mondo di ginnastica aerobica)
  • MSP-ITALIA-CONI-FEDERCLUBS – Docente formatore per il settore coreografia e danza; Docente formatore di aerobica
  • Responsabile nazionale del settore FEDERCLUBS Dance per la coreografia, la danza classica moderna (Jazz-Hip Hop)
  • 2016 – nella Commissione “Acces Europa” per  la candidatura di Orvieto a “Città dello sport Europea”
  • 2016 – 14/15 aprile, Roma Acquacetosa – MSP-ITALIA-CONI corso 2° livello formazione per formatori nazionali
  • 2015 – 19/20 settembre Roma Acquacetosa – MSP-ITALIA-CONI corso nazionale dirigenti quadri territoriali
  • 2015 – 18/19 aprile Roma CPO Acquacetosa – MSP-ITALIA-CONI corso di formazione per formatori nazionali
  • 2014 – fitness presenter a “Mondo Fitness”, Roma
  • 2012 – dicembre – Zumba “Zin Instructor”
  • 2010 – 20 febbraio Latina – FGI-CONI (Federazione Ginnastica d’Italia) formatore per i tecnici di ginnastica aerobica tecniche coreografiche
  • 2008 – FIPCF/CONI – Certificato (Federazione Italiana Pesi e Cultura Fisica) formatore per i corsi di fitness
  • 2004 – ottobre – 3° livello istruttore FGI-CONI (Federazione Ginnastica d’Italia) International Gym Trainer
  • 2004 – 30 settembre, Roma Parlamento Europeo convegno sullo Sport
    Europa “Psicologia e Sport ” a cura del CENPIS
  • 2003 – Fondatore, docente, master instructor of body fight, body defence, body crack
  • 2003 – FGI giudice di secondo grado – nazionale aerobica sportiva
  • 1999 al 2003 – FGI-CONI tecnico federale, assistente tecnico regionale, gym trainer, national gym trainer, tecnico federale FGI-CONI in vari incontri internazionali della squadra nazionale di ginnastica aerobica
  • 1999 – 2003 – CSEN-CONI Responsabile nazionale formatore, settore aerobica sportiva e fitness
  • 2000 – Giudice FGI 1° Grado; 4º corso di aggiornamento al fitness New York;
    17-20-2000 – FGI (Federazione Ginnastica d’Italia) Sports Aerobics Intercontinental Coaches course; 17-20 agosto 2000 Toronto, Canada FGI corso internazionale per tecnici di aerobica sportiva corso intercontinentale allenatori di aerobica sportiva
  • 1998 Istituto Superiore Tivoli autogestito, seminario dimostrativo formatore per la ginnastica
  • 1998 – FGI-CONI (Federazione Ginnastica d’Italia) corso di formazione Tecnico Giudici-Istruttori
  • 1998 FGI-CONI (Federazione Ginnastica d’Italia) Istruttore di ginnastica aerobica 2° livello equiparato dal MSP-ITALIA-CONI
  • 1998 – 3° corso di aggiornamento al fitness – New York
  • 1998 – NAC-IFBB, giudice per il merito artistico, “Campionato Italiano National Aerobic Championship
  • 1998 – NAC-IFBB, giudice per “Mister Fitness” alla competizione “Colosseum” Ariccia, Roma
  • 1998 – NAC-IFBB, giudice per “Mister Fitness” al “Beauty Expo e Fitness 98” Fiera di Roma
  • 1998 – AFAA (Aerobic Fitness Association of America) International Instructor AFAA certification
  • 1997 – ASI-CONI-FIDIS – 3º livello, seminario di formazione per dirigenti sportivi, Scuola dello sport CONI
  • 1997 – NAC-IFBB, giudice per il merito artistico, “Campionato Italiano National Aerobic Championship”
  • 1996 – ASI-CONI-FIDIS – 2º livello, seminario di formazione per dirigenti sportivi, Scuola dello sport CONI
  • 1996 – ASI-CONI-FIDIS – 1º livello, seminario di formazione per dirigenti sportivi, Scuola dello sport CONI
  • 1996 – 2º corso di aggiornamento al fitness, New York
  • 1995 MSP-ITALIA-CONI – 1º e 2º livello Istruttori fitness – ISA-ATA
  • 1994 – 1° corso aggiornamento al fitness, New York
  • dal 1994 – MSP-ITALIA-CONI Responsabile della formazione giurie aerobica sportiva – Aerobic Federation STF
  • dal 22-9-1994 – MSP-ITALIA-CONI Responsabile nazionale formatore del settore aerobica agonistica, e realizzatore del campionato nazionale di aerobica sportiva “Trofeo Gold Cup”

QI GONG

L’ASD ALCHIMIA DEL SOFFIO proporrà La via del cuore, corso teorico pratico di Qi Gong Terapeutico e Taoista, realizzato attraverso le professionalità del Prof. Carlo Gigli, Medico Chirurgo, Specialista in Ortopedia e Traumatologia; Dott. Lanfranco Godeas, Psicologo Psicoterapeuta, insegnante Qi Gong Terapeutico e Taoista; Dott. Gianfranco De Angelis, Medico Chirurgo, Specialista in Anestesia e Rianimazione e Tossicologia Medica, insegnante Agopuntura MTC e Qi Gong.

I corsi di Qi Gong del dottor Lanfranco Godeas si sviluppano su tre moduli per ciascuno dei tre anni di lezione, divisi tra teoria e pratica.

Il Qi Gong è un’espressione composta dagli ideogrammi QI (energia vitale) e GONG (attitudine), tradotta anche come “maestria del soffio vitale”. Raccoglie tradizioni antichissime, quali nutrire la vita; è efficace per purificare il corpo, ripristinare l’energia, ridurre ansia e stress, ricondurre ad uno stile di vita sano ed equilibrato, migliorare la salute e la resistenza alle malattie.

Si avvale di semplici posizioni (in piedi, seduti e sdraiati) e di movimenti lenti e gentili che comprendono tecniche di respirazione, rilassamento, meditazione, esercizio statici e/o dinamici, auto massaggi.

E’ utilizzato in strutture sanitarie in Cina, ma anche in Italia ed Europa, per la sua efficacia come terapia complementare in caso di patologie croniche e viene praticato per migliorare lo stato di salute e prevenzione di malattie.

PROGRAMMA DEL CORSO QI GONG

Primo Anno

1° modulo

Pratica :

GLI ESERCIZI DEL PALO ERETTO

TIAO SHEN – REGOLARE LA FORMA

TIAO XI – REGOLARE IL RESPIRO

TIAO XIN -REGOLARE LA MENTE – CUORE
AUTOMASSAGGIO

Teoria: Fondamenti della MTC- LO PSICHISMO DEGLI ORGANI NELLA MEDICINA CINESE

 

2°modulo

Pratica :

I CINQUE ANIMALI

Teoria: I cinque mutamenti

 

3°modulo

Pratica: GLI OTTO PEZZI DI BROCCATO

Teoria: Fondamenti del Daoyin taoista

 

Secondo Anno

1° modulo

Pratica :

IL FLUTTUARE DEL DRAGO

Teoria: I TRE GIOIELLI : JING – Qi – SHEN
2° modulo

Pratica: I SEI TONI TERAPEUTICI

Teoria:Teoria dei Meridiani 1° LIVELLO

 

3° modulo

Pratica: IL RITORNO DELLA PRIMAVERA

Teoria: Principali Agopunti 1° LIVELLO

Terzo Anno

1° modulo

Pratica :

LA PICCOLA CIRCOLAZIONE CELESTE

Teoria: I TRE GIOIELLI : JING – Qi – SHEN
2° modulo

Pratica: IL MIDOLLO D’ORO

Teoria:Teoria dei Meridiani 2° LIVELLO

 

3° modulo

Pratica: LA TIGRE BIANCA

Teoria: Principali Agopunti 2° LIVELLO

TAICHI

Il Tai Chi, antica arte marziale orientale di stile interno è al contempo:

Difesa personale – Arte marziale – Meditazione in movimento – Equilibrio interiore – Metodo di esercizio fisico e mentale, anti-stress e di riequilibrio energetico – Accessibile a tutti – Piacevole e armonioso

In una parola la pratica del Tai Chi favorisce equilibrio interiore e benessere generale. Quando abbiamo equilibrio e benessere tendiamo ad essere felici e la felicità è la miglior cura di bellezza.

ACCESSIBILE a tutti (non richiede forza fisica o una particolare flessibilità)

MEDITAZIONE (la più antica forma di meditazione ‘mindfulness’)

EQUILIBRIO INTERIORE (favorisce una buona interazione di mente corpo e spirito.

Insegnante: Susanna Baldo,  Membro della Escuela de Artes Marciales Chinas Wu Jia Canarias, è diplomata di Tecnico Allenatore 1°, Tenerife 2004, e di Tecnico Sportivo, (S.Na.Q) Tai Chi Chuan, Roma 2017

KUNDALINI YOGA

Il Kundalini Yoga incrementa l’energia vitale favorendo l’equilibrio corpo-mente….migliora il benessere fisico e posturale, aumenta la capacità di concentrazione, migliora la qualità della vita poiché induce un profondo processo di trasformazione interiore con conseguente aumento dell’autostima nel più assoluto rispetto degli altri….aiuta le persone a raggiungere il loro massimo potenziale. Kundalini consiste in un sistema completo che integra il movimento, la respirazione, la postura (asana), le posizioni delle mani (mudra), e le vibrazioni di suoni sacri (mantra).

Insegnante: Giulia Stabile, Insegnante di Kundalini Yoga di 1º livello, in possesso di certificazione UISP-CONI, IKYTA International, KRI e IKYTA Italia e Fondazione Internazionale 3HO conseguita nell’anno 2015. Titolo conseguito: Qualifica di Istruttore di Tecniche di respirazione, Posture (asana), Mantra e tecniche di rilassamento profondo. Formazione base della UISP su “Anatomia Occidentale»

PRIMITIVE FUNCTIONAL MOVEMENT

Primitive Functional Movement nasce proprio dalla consapevolezza di come il movimento del corpo sia lo strumento migliore per creare delle solide basi su cui costruire tutte le qualità fisiche allenabili, dalla forza alla resistenza, dalla velocità alla potenza, e questo movimento deve essere studiato, praticato ed assimilato dapprima sviluppando capacità propriocettive, di gestione e controllo del proprio corpo libero nelle traiettorie di mobilità articolare più estreme nella tridimensionalità. Mobilità articolare, stabilizzazione articolare, coordinazione neuromuscolare, attivazione e controllo del core, gestione delle catene muscolari, multiplanarità degli schemi motori, interazione dei sistemi energetici e delle qualità fisiche, sono i principi cardine del movimento, quelli che Primitive Functional Movement ™ fa propri, applica e trasferisce nelle sequenze degli esercizi del suo sistema!

Insegnante: Stefano Cima, Master e Docente Federale FIA ai corsi di formazione per istruttori di life pump, life combat, step, total body; Istruttore Diplomato di aerobica, step, body sculpt, life pump, gestione sala pesi, spinning, walking; Istruttore di primitive functional movement 1º livello; Istruttore crossfit CF 1º livello.