Successo per il tributo a Mia Martini presso il Club Cantieri del Signorino – Newtuscia.it

NewTuscia – VITERBO – Emozionante performance musicale e canora del duo che si è esibito al Club Cantieri del Signorino lunedì 2 settembre. Si tratta di due straordinari artisti: Roberto De Rosa ed Edy Giordano, con un vastissimo repertorio di canzoni e poesie di Mia Martini. Il duo ha ripercorso i momenti più tristi e  gioiosi della cantante, dipingendo il quadro di una grande artista non solo dotata di un enorme talento e struggente interpretazione ma anche di un’anima sensibile e forte.
Una storia commovente che ha profondamente toccato le corde del foltissimo pubblico presente.
Ancora una volta il Club Cantieri del Signorino fa rivivere a Viterbo il grande repertorio della musica di altissimo livello di artisti indimenticabili regalandoci così emozioni profonde.
Stay tuned! Cioè restate sintonizzati sul prossimo calendario di appuntamenti di classe di prossima pubblicazione programmati dal Club Cantieri del Signorino per allietare l’imminente autunno che incede!
Edy Giordano. Nata a Catania, cantante, con attitudini al ballo ed alla recitazione, inizia la sua attività artistica all’età di 5 anni, partecipando a diversi concorsi e manifestazioni canore dove, oltre che per la sua giovane età, si distingue per l’evidente talento naturale e per una timbrica particolare che la caratterizzerà nel corso di una lunga carriera nell’ambito della Musica Italiana ed Internazionale.

Vince l’edizione 1985 di Castrocaro che le vale un contratto discografico con la RCA Italiana e partecipa a 5 edizioni del “Festival della Canzone Siciliana”, presentati da Pippo Baudo e, ultimo, da Pino Caruso, suscitando sempre interesse ed approvazione sia da parte del pubblico che degli addetti ai lavori.

Nel giro di pochi anni il suo Curriculum professionale si arricchisce di numerosi Eventi e Manifestazioni Canore che contribuiscono in modo determinante alla definizione del suo Profilo Artistico: una spiccata e versatile capacità interpretativa   che la vede a proprio agio in ogni contesto musicale: dal Pop al Rock, dal Blues al Jazz. Una timbrica vocale originale, potente e delicata al tempo stesso, ricca di colori e sfumature cristalline.

Quella di Edy Giordano è una “Figura Musicale dai contorni senza limiti, che riempie di energiche vibrazioni ogni parte del palcoscenico”.

Nel 1985 partecipa a diversi programmi televisivi, organizzati dalla Regione Sicilia e condotti da Pippo Baudo, Nuccio Costa, Barbara D’Urso e, nello stesso anno, al “CantaItalia, vince il primo premio per il miglior brano inedito e migliore interpretazione.

Edy Giordano, come alcuni critici hanno rilevato, “partecipa emotivamente a ciò che canta, con estrema naturalezza, forse senza rendersene conto!”  Le passioni e l’intensa umanità, doni fantastici della sua Terra d’origine, traspaiono ed arrivano diretti al cuore di chi ascolta, lasciando sempre un ricordo indelebile”.

Un grande amore per la Musica, che per Edy Giordano è stata anche una “scelta di vita”, ed una inesauribile energia, la spingono a dedicarsi, con impegno ed umiltà, a tutte quelle attività che potessero contribuire alla sua crescita artistica. Tra queste va citata la lunga ed intensa esperienza in qualità di “corista”, tappa fondamentale nella formazione di ogni cantante professionista, a fianco di numerosi esponenti della Canzone Italiana ed Internazionale (Cristiano Malgioglio, Franco Califano, Little Tony, Enzo Avitabile, Ron, Gianni Bella).

Prende parte, ancora come corista, a 2 Tour (1990/92) in Spagna, Francia e Italia, con Julio Iglesias e, nella stagione 2002/03, in Italia, con Dionne Wharwick.

Partecipa a numerose produzioni discografiche con Carmen Russo, Mersia, Le Off Models, Cristiano Malgioglio, Mara Maionchi, Albera (Ricordi, Five Records Mediaset, Emi).

Successivamente prosegue la sua attività di cantante solista, apportando sempre un contributo di esperienza ed originalità nelle diverse formazioni musicali di cui fa parte.

Nel 2012 realizza il suo “sogno artistico” convogliando energie, passione e talento nel Progetto “Edy Summer Band” (Tributo a Donna Summer), unico in Europa, riscuotendo notevole interesse nell’ambito della Live Music per i caratteri di novità e forza esecutiva.

Sempre nel 2012, l’incontro con il M° Robi Rodero, chitarrista e compositore, dà il via ad una stretta collaborazione che porta alla realizzazione di nuovi progetti musicali improntati alla ricerca di personali forme espressive: “I Nostri Percorsi”, Recital per voce solista e chitarra, che ripropone i classici del Repertorio Internazionale; “E.R.A. TrioProject”, formazione acustica con Robi Rodero ed il chitarrista Andrea Pulicati; “Lady Edy Band”, Tributo multigenere Pop-Rock-Blues.

Robi Rodero. Chitarrista, bassista, compositore, inizia la sua attività artistica nella seconda metà degli anni ’60, appena dodicenne e da autodidatta sviluppando, in quel contesto ricco di esperienze, una versatile personalità musicale. Dopo aver conseguito la Laurea in Architettura, si dedica interamente allo studio della musica, acquisendo una preparazione, strumentale e teorica, ad ampio raggio. Studia Chitarra Classica con il Maestro Claudio Capodieci, seguendo l’iter degli studi di Conservatorio e partecipa ai Seminari del Maestro Carlo Carfagna. Presso la “Bayerische Musikakademie” di Marktoberdorf (Germania) segue corsi e seminari in ambito classico e jazz, tenuti da Leo Brouwer, Joe Pass, Roland Dyens, Walter Abt, Alvaro Pierri.

Dal ’94 è Direttore Artistico dell’Associazione Culturale “Pianoterra” di Roma, operante negli ambiti della didattica e della cultura musicale e svolge l’attività di insegnante unitamente a quella di musicista.

Ha tenuto seminari di carattere strumentale e teorico, riferiti alle tematiche della Composizione, Arrangiamento ed Improvvisazione. Oltre alla sua attività solistica ed al suo impegno costante nel campo della didattica, segue ed è curatore di diversi Progetti Musicali; dal 2012 collabora con la cantante Edy Giordano ad alcuni innovativi Progetti: Edy Summer Band, Tributo a Donna Summer, unico in Europa; Al Mondo, Tributo a Mia Martini e I Nostri Percorsi, Recital Musicali per voce e chitarra.